anno scorso

Federica Pellegrini eletta nel Cio "La salute psicologica e il doping i temi su cui mi batterò"

La Stampa
La Stampa
Federica Pellegrini è stata eletta membro Cio in rappresentanza degli atleti internazionali, nella tornata elettorale svolta a Tokyo, risultando terza (dopo il cestista spagnolo Pau Gasol e la ciclista polacca Maja Martina Wloszczowska). La campionessa  azzurra resterà in carica fino al 2028.  "Non me l'aspettavo, ma ne sono contenta, sapevo che non avrei potuto fare una grossa campagna fino al 2 perché ero impegnata in vasca" ha detto Pellegrini. La nuotatrice si è detta anche soddisfatta dei molti atleti che hanno votato e della fiducia avuta: "Diciamo che io ho rotto tantissimo le balle agli atleti italiani ma si sono aggiunti quasi 1300 voti in più e questo è un grandissimo attestato di stima" ha detto e ha aggiunto: "Sarò sempre totalmente dalla parte degli atleti per qualsiasi problematica" specificando il  tema sollevato da Simone Biles: "Il benessere mentale degli atleti sarà una delle cose che sicuramente toccheremo. Credo che gli atleti debbano avere un aiuto psicologico importante, con queste pressioni e specie alle Olimpiadi dove sono ancora maggiori. Altro tema fondamentale è poi quello del doping".

Guarda altri video

Guarda altri video