anno scorso

Filippo Ganna medaglia d'oro, le lacrime del papà Marco

La Stampa
La Stampa
Marco Ganna sa cosa vuole dire l'emozione olimpica. Lui con la canoa aveva partecipato ai Giochi di Los Angeles 1984. Questa mattina, dopo che suo figlio Filippo ha vinto l'oro nell'inseguimento a squadre a Tokyo non è riuscito a trattenere le lacrime. Sono frutto di tanti sacrifici e viaggi per accompagnare quel suo ragazzo con la passione per la bicicletta. "E quando un figlio ha un sogno, un genitore non può far altro che aiutarlo a realizzarlo".Video di Arianna TomolaGUARDA ANCHE - La festa a casa Ganna a Vignone

Guarda altri video

Guarda altri video