anno scorso

Rave Party, le associazioni presenti per supporto e cure: "Circolano sostanze, ci sono molti malori"

La Repubblica
La Repubblica
Tra il caos, il caldo e la musica ad alto volume del rave party nei pressi del lago di Mezzano si sono mossi gli operatori delle associazioni per la riduzione del danno, che hanno tentato di offrire supporto alle persone vittime di malori e, allo stesso tempo, mantenere i contatti con le autorità sanitarie. "Il nostro intervento fa sì che ambulanze e pronto soccorso non vengano intasati da situazioni che possono essere trattate sul posto", spiega Giuseppe Di Pino, della Rete Italiana Riduzione del Danno. "I ragazzi sanno di questo servizio, e ne sono contenti e grati", aggiunge Lorenzo Camoletto del Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza. Sono spesso i partecipanti a chiedere l'intervento degli operatori che avviano anche attività di drug checking. "Abbiamo effettuato oltre 200 analisi di sostanze su richiesta dei presenti", afferma Elisa Fornero del progetto Neutravel. "Le cause di malori sono molteplici - spiega Marco Battini delle unità di strada del Cnca - In contesti del genere circolano molte sostanze, ma ci sono anche casi di problemi legati al caldo, storte e morsi di cani". di Luca Pellegrini . 

Guarda altri video

Guarda altri video