Prevenzione HIV, Farinella (ICAR): “Disparità di accesso alla PrEP, semplificare burocrazia”

  • 18 days ago
(Adnkronos) - “E’ necessario fare maggiore informazione sulla diffusione della PrEP perché è uno strumento fantastico che è in grado di ridurre la circolazione del virus HIV che continua ad essere un problema sanitario mondiale. E’ necessario inoltre creare strutture. La rimborsabilità è un primo passo ma bisogna fare qualcosa in più, ad esempio sull’utilizzo di farmaci long acting”. Lo ha dichiarato il Prof. Massimo Andreoni, direttore scientifico SIMIT, a margine della conferenza stampa “PrEP e Innovazione” che si è tenuta nell’ambito della 16° edizione di ICAR - Italian Conference on AIDS and Antiviral Research.