3 mesi fa

Meloni: confermo che metteremo mano al tetto al contante

Quotidiano Nazionale
Quotidiano Nazionale
Roma, 26 ott. (askanews) - "Confermo che metteremo mano al tetto al contante". Lo ha detto la presidente del Consiglio Giorgia Meloni, nella replica al dibattito del Senato.

Per Meloni "in questi anni c'è stata una discussione molto ideologica sul tetto al contante, collegandolo all'evasione fiscale. Lo dirò con chiarezza: non c'è correlazione tra limite del contante e diffusione dell'economia sommersa. Ci sono Paesi in cui il limite c'è e l'evasione è bassissima. Sono parole di Pier Carlo Padoan, e io sono d'accordo col ministro del Pd Carlo Padoan" ha aggiunto fra le proteste dei banchi dell'opposizione.

E poi "queste misure hanno senso se sono a livello europeo. La Germania, nostra economia di riferimento, non ha un tetto al contante, non ce l'ha l'Austria che confina con noi. Noi così rischiamo di non favorire la nostra competitività". Infine "un tema tecnico: in Europa e in Italia l'unica moneta a corso legale sono le banconote cartacee. La moneta elettronica non ha valore legale. Lo dice la Banca Centrale". E dunque, ha concluso, "confermo che metteremo mano al tetto al contante".

Guarda altri video

Guarda altri video