Erice, spento dopo 16 ore l'incendio che ha devastato la montagna

2 anni fa
- È stato spento solo a tarda notte il vasto incendio che ieri per tutta la giornata ha devastato la montagna di Erice. Le squadre dei vigili del fuoco hanno lavorato ininterrottamente contro le fiamme che si propagavano velocemente a causa del forte vento di Scirocco che soffiava impetuoso e che ha raggiunto i 50 km orari. Da contrada Martogna fino a valle, all’Ostello della Gioventù, il fuoco non ha dato tregua. arrivando anche vicino l’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani. Nel pomeriggio di ieri erano intervenute altre squadre dei vigili del fuoco arrivate da Palermo e da Agrigento, due Canadair e un elicottero dell’Aeronautica militare che hanno potuto operare solo per poco tempo a causa del forte vento.

Consigliato